Così il Direttore Generale di Agenas commenta la conferma di Barbara Mangiacavalli alla guida dell’Ipasvi. “Questa continuità consentirà ad Agenas e Ipasvi di proseguire in una collaborazione proficua già rodata e di non disperdere i tanti lavori in corso, dai percorsi di formazione rivolti alla dirigenza infermieristica, alla riorganizzazione della rete ospedaliera, con uno sguardo particolare alla medicina del territorio”.
CONTINUA A LEGGERE